Cosimo D'Elia

Arte Cultura Sport Spettacolo

ARCOBALENO 2016 ORIA

Pubblicato nella categoria Sport il 07/03/2016 da cosimodelia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0001

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARCOBALENO

Periodico Religioso di Informazione

Istituto Antoniano Maschile

Santuario Sant’Antonio Oria

Gennaio Marzo 2016

Coloro che volessero scaricare il PDF

cliccare Arcobaleno 1-2016

0002



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:

Robux Generator can prove to be taking care of large numbers of platforms

Pubblicato nella categoria Sport il 12/01/2016 da cosimodelia

Free Robux 2017 by having basic thing

Broad there’s not an necessary at this point from which almost everyone at this point can expect a large number of free robux by having very simple. There are plenty of domains delivering free roblox hack in stores free robux. But then conduct you remember that merely all of these domains from which actually works?

Roblox robux hack

For those who have been tracking down the top coping Roblox Hack after that you may have come directly to the proper territory. At this point we have contributed this enchancment attributable to we need to present the top separate expertise a reality the place associates can really expertise shielded simply to free of virus and different sketchy downloads. Mainly because there are plenty of roblox robux simply to tix free cheats on-line, the internet roblox robux hack software is certainly the top a single person about. Equal initiatives took territory around the Roblox universe to increase funds in stores creates which includes cancer charities. Free robux hack not an networks blew available on yr behind simply to below 3 start with makings. A majority, although not absolutely all, Roblox gamers, utilize the software which is called his / her confidential games, which they after that invite any other gamers directly to take part in. That these games will likely range between basic puzzles directly to very superior games. Whenever you need to increase your own body’s gaming effectiveness, you could find yet the roblox hack by the internet. Using a proxy server brought about by default uncovers from which you’ll end up being thoroughly preserve on the way of delivering yet the free roblox robux to your believed. The price in stores Robux starts available on $ 495 around the smallest number of 400 Robux simply to rises till $ 19995 in stores the biggest percentage of 22 dot 500 Robux. Of an description above Roblox robux generator not an networks is known to in fact assist yet the players directly to enhance their characters. You specially need to get in your own body’s username after the you’re out of the generator in addition to the sport. Im happy from which i had been simply not crucial to put an end to yet the silly networks everytime i created brand-new robux, thats more than a few in stores available on prove coming once more tomorrow. Information though it www.robuxhackgenerator.com is certainly free to play Roblox, premium happy will be unlocked by Roblox charge cards codes, from which are ordered by having real-world funds. This containing towards the generator helps it be 100% shielded to apply because the servers is only going to browse the levels of robux that one believed is certainly injecting. Roblox would be a widely regular online multiplayer sport created simply to sold by Roblox business. It actually is original in that a majority the things available on ROBLOX aspires simply to created by associates of an crowd. The difficulty of hacking a built-in Roblox believed could be circumvented by having a built-in researched e-mail deal with simply to by simply not utilizing exactly the same password in stores all of these accounts on the web. Full of unlimited fun, this sport has now yet the gamers yet the prospect which is called varied groundbreaking simply to funky objects despite this prove specialty badges despite this take home Roblox dollars described as yet the Robux. This created a critical disadvantage in stores basic associates from which won’t possess the cash directly to spend on a built-in recreation, so with this Roblox hack you could find on a basic simply to take advantage of the game available on it’s put an end to expertise! yet the hack in stores roblox generator is completely free of velocity and its cheats vastly attributes internally available on the variety of programs. You could find pretty a bit of issues that are all all of these from which you merely embody to your Roblox constructing expertise, containing in partnership with positive effects, weapons, apparatus, cars simply to objects.

PARATORNEO DEI RIONI 2015

Pubblicato nella categoria CRONACA, Eventi, Spettacolo, Sport il 30/07/2015 da cosimodelia

 

Foto Corte Paratorneo 2014

Sabato 1 agosto 2015 

Padri Rogazionisti San Pasquale Oria 

2 a Edizione

PARATORNEO DEI RIONI 2015

Locandina Paratorneo 2015 Giornali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma della serata

 

 

 

h. 20:00  

Partenza del corteo dal piazzale del Santuario di Sant’Antonio da Padova.Nel corteo sfileranno figuranti e atleti diversamente abili e non.

 

 

h. 20:15  

Ingresso al campetto del piazzale dell’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti del Cavaliere del Paratorneo a cavallo.

 

 

h. 20:20  

Ingresso del corteo storico.

 

 

20:30  

Ingresso degli Atleti e dei Figuranti del Paratorno.Ad aprire questa seconda parte del corteo, il Palio donato all’Ass. Ex Aequo dall’artista oritana Anna  Maria D’Alessano.

 

 

h. 20:45  

Presentazione della serata (a cura del giornalista Pierdamiano Mazza),Giuramento degli Atleti ed inizio delle gare.

Queste ultime saranno intervallate da una breve esibizione del gruppo di Sbandieratori e Musici San Domenico di Guzman.

 

 

h. 22:40  

Premiazione del Rione vincitore e dei singoli atleti protagonisti dell’evento.Ringraziamenti finali e saluti.

 

 

 

EX AEQUO

Associazione di Promozione Sociale

 

CHI SIAMO

L’Associazione di Promozione Sociale Ex Aequo nasce nell’agosto 2013, a seguito del finanziamento regionale ottenuto nell’ambito del Bando “Principi Attivi 2012 – Giovani Idee per una Puglia migliore” promosso dall’Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l’Innovazione della Regione Puglia.

Il team è attualmente composto da:

Antonio Carbone – Presidente

Federico Farina – Vicepresidente

Stefano Papadakis – Segretario

 

NOME

Il nome dell’Associazione non è stato scelto a caso. Volevamo un nome semplice che, al contempo, fosse in grado di esprime quello che è l’obiettivo posto alla base di ogni nostra iniziativa presente e futura. L’intento dell’Associazione Ex Aequo è quello di creare le condizioni necessarie affinché, in ogni situazione, tutti possano avere lo stesso punto di partenza, tutti possano essere “ex aequo”… semplicemente, alla pari.

 

VISION

Un modello di società inclusiva e accessibile a tutti è l’unica forma sociale realmente democratica capace di riconoscere la dignità della persona, prescindendo dalle capacità psico-fisiche di ognuno. Per raggiungere tale modello sociale è necessario abbattere due tipologie di barriere: quelle architettoniche e quelle mentali, tutt’ora insite nelle azioni quotidiane. Queste ultime, però, sono i muri più difficili da abbattere; sono quei muri che impediscono di vedere oltre perché considerano impossibile ciò che, invece, necessiterebbe solo di un supporto. La visione ampia della partecipazione a cui l’Associazione Ex Aequo fa riferimento è, invece, basata su un’idea di base contrapposta a tale mentalità, un’idea secondo la quale “l’impossibile non è un dato di fatto, ma solo un’opinione”!

 

MISSION

Il fine ultimo dell’Associazione Ex Aequo è promuovere una società inclusiva mediante la progettazione di misure di sostegno e servizi di varia natura volti a categorie svantaggiate e/o a rischio di esclusione, rivolgendo maggiore attenzione ai soggetti diversamente abili. In particolar modo, mediante le attività del progetto “Paratorneo dei Rioni – Oria”, l’Associazione intende diffondere la pratica sportiva tesa al miglioramento degli stili di vita, della condizione fisica e psichica nonché nelle relazioni sociali promuovendo, al contempo, il patrimonio culturale e le tradizioni del territorio in cui Ex Aequo è radicata. Partendo, infatti,  da attività ludico-sportive, lo staff mira a promuovere occasioni che rendano i soggetti diversamente abili consapevoli delle loro peculiarità, favorendo la crescita e lo sviluppo della personalità; il tutto in un clima di costante dialogo e collaborazione con le famiglie, la scuola, enti pubblici e privati del territorio.

 

ATTIVITÁ

Per consentire il raggiungimento dei fini poc’anzi delineati, l’Associazione Ex Aequo è costantemente impegnata a dar vita ad attività di carattere culturale, manifestazioni e eventi con particolare riferimento alle tradizioni del territorio in cui essa è radicata.

Principalmente, l’impegno dello staff è rivolto all’organizzazione del Paratorneo dei Rioni, manifestazione di carattere sportivo-culturale mirata a una rievocazione storica che metta insieme Medioevo, sport e disabilità.

 

 

 

“PARATORNEO DEI RIONI – ORIA”

 

 

Sin dal 1967, ad Oria, si tiene una rievocazione storica che trae origine dal bando che l’Imperatore Federico II di Svevia volle emanare nel 1225, durante un periodo di permanenza nella cittadina, in attesa delle nozze con Isabella di Brienne. L’evento tradizionale – che generalmente si svolge la seconda settimana di agosto – prevede due giorni di festeggiamenti: il sabato tra le vie della cittadina sfila un Corteo in abiti d’epoca, mentre la domenica si tiene il Torneo dei Rioni con vere e proprie gare medievali.

 

La manifestazione, oltre ad essere molto sentita dagli oritani, ogni anno attira a sé un numeroso pubblico di turisti italiani e non, che vengono letteralmente catturati da un’atmosfera che, tra cavalli e figuranti in costumi d’epoca, riesce a riprodurre fedelmente un frammento di storia e d’identità. Tuttavia, c’è un muro che ancora non si riesce ad abbattere e rende l’evento non alla portata di tutti. Il corteo, infatti, non previde l’inserimento durante la sfilata di soggetti disabili e, solo da qualche anno, i quattro Rioni, la Pro Loco e alcune associazioni hanno lavorato in sinergia per facilitare l’ingresso al campo del Torneamento affinché anche i disabili possano assistere alle gare. L’Associazione Ex Aequo, invece, con il progetto “Paratorneo dei RioniOria”, intende arrivare laddove nessuno, in ben quarantasette edizioni, ha mai osato condurre i diversamente abili: all’interno del campo, l’unico luogo in cui potranno essere veri protagonisti dell’evento!

 

Pensato come manifestazione parallela al tradizionale evento, il Paratorneo intende offrire le stesse emozioni ai soggetti diversamente abili che affronteranno, singolarmente o in gruppo, gare appositamente programmate da professionisti del settore terapeutico-riabilitativo. Tra i punti di forza del progetto si evidenzia non solo l’inclusione sociale, che rimane l’obiettivo principale del Paratorneo, ma anche l’intento di innovare la manifestazione più importante di Oria mantenendo fede alla tradizione medievale. La kermesse, infatti, si presenterà con lo schema classico della sfilata iniziale nel campo del Torneamento, seguita dalla gara vera e propria tra i rappresentanti dei quattro Rioni, con la sola differenza che i protagonisti, questa volta, saranno atleti diversamente abili. L’intento del gruppo è quello di unire l’importanza dell’attività sportiva con lo stare insieme, sfidando i propri limiti, superandoli e dimostrando che l’impossibile non è un dato di fatto ma solo un’opinione!

 

 

 

PARTNER del progetto

-   Comune di Oria,

-   Pro Loco Oria,

-   Rione Lama,

-   Rione Judea,

-   Rione Castello,

-   Rione Santo Basilio,

-   Gruppo Sbandieratori e Musici San Domenico di Guzman,

-   Compagnia d’Arme Milites Friderici II,

-   Prociv Arci Oria (Nucleo Volontariato di protezione civile e tutela sociale),

-   Associazione Divertiamoci Insieme Onlus,

-   Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti,

-   A.S.D. Il Senso della Vita Brindisi Onlus,

-   OSA Operatori Sanitari Associati,

-   Comitato Italiano Paraolimpico – sezione pugliese.

 

Tags:

REART – SETTIMANA DELL’ARTE – ORIA

Pubblicato nella categoria Arte, Cultura, Eventi, Spettacolo, Sport il 02/09/2014 da cosimodelia

RE-ART 2014

 

Re-Art – La settimana dell’Arte” – dal 01 al 07 settembre 2014

 

 

 

Luogo dell’evento – Villa Comunale – Oria (Br).

 

Orari: in mattinata dalle ore 10.00 alle ore 13.00; nel pomeriggio a partire dalle ore 17.00.

 

 

 

L’associazione culturale “Dear Amico” propone la seconda edizione della manifestazione “Re-Art – La settimana dell’Arte” presso la Villa Comunale di Oria (Br). Una manifestazione con il botto che lo scorso anno ha ricevuto un’affluenza settimanale di circa 6000 presenze; un successo inaspettato ed eccezionale. Ci auguriamo che questo fresco evento giovanile si possa ripetere annualmente, migliorandone la qualità ed il servizio al cittadino. Con grande piacere ci sentiamo di dire che la nostra iniziativa ha ridato voglia di vivere la villa comunale, con più continuità (anche invernale) e con più educazione. A tal proposito, questa associazione sente il dovere di ripetere l’iniziativa, di continuare a cercare di unire le varie realtà sociali e associazionistiche locali, aiutati dalla collaborazione del Comune. In questo evento si cercherà di dare vetrina alle associazioni, ai cittadini, ai bambini, in una “festa settimanale comune”, cercando di dare risalto anche alla gastronomia ed all’artigianato locale. Vogliamo continuare a utilizzare una location, ricca di spazi e di verde, non sufficientemente frequentata ed utilizzata durante l’anno, ospitando le variegate forme culturali ed artistiche locali, garantendo la creatività giovanile ed il rispetto del bene comune. La manifestazione prevede due momenti ricreativi durante il giorno; di fatti, gli eventi giornalieri inizieranno alle ore 10, con una pausa tra le ore 13 e le ore 17 per poi riprendere il loro corso. Nei viali alberati della villa saranno allestiti dei banchetti di gastronomia ed artigianato locale giovanile intrecciati a dei punti espositivi curati da artisti oritani: pittura, scultura, fotografia, letteratura. In collaborazione con le associazioni di settore, le giornate terranno in considerazione anche l’esigenze dei disabili e dei più piccini, per i quali, oltre alle giostre già presenti in Villa, si organizzeranno attività ludico ricreative e manuali. In questa edizione ci saranno i giochi gonfiabili, le mascotte, il teatrino, l’animazione, la baby dance, il truccabimbo e… tante sorprese per i bambini con i ragazzi della parrocchia di San Francesco d’Assisi e dell’associazione culturale “Divertiamoci Insieme”. Ogni giorno, a partire dalle ore 18, sul palco principale si alterneranno: spettacoli ed esibizioni; intrattenimenti musicali e teatrali; concerti; proiezioni di cortometraggi. A supporto all’evento è prevista la collaborazione con RadioPuntoSud, per promuovere e dare risalto alla manifestazione, agli artisti, all’intera città.

 

Vieni a trovarci, RE-ART sarà anche casa tua!

 

Giampiero “Pierre” Dell’Aquila

 

(presidente associazione “Dear Amico” e direttore artistico “Re-Art 2014)

 

Pierdamiano M. Mazza

mobile: 328 1766419 - www.reartoria.it

Responsabile Ufficio stampa “Re-Art” – Oria (Br)

Tags: ,

ORIA-PARATORNEO DEI RIONI 2014-PRIMA EDIZIONE

Pubblicato nella categoria Cultura, Eventi, Spettacolo, Sport il 02/08/2014 da cosimodelia

paratorneo

PARATORNEO DEI RIONI – ORIA
2 AGOSTO 2014

COMUNICATO STAMPA

Sabato 2 agosto h.20:30, presso l’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti di Oria, appuntamento con la prima edizione del Paratorneo dei Rioni, un evento ideato e organizzato dall’Associazione Ex Aequo vincitrice del Bando Principi Attivi 2012. Il progetto ha lo scopo di intervenire in un contesto di rievocazione storica e cancellare l’antinomia che da sempre contrappone il medioevo alla disabilità. Il Paratorneo dei Rioni, infatti, prende spunto dal Torneo Storico di Federico II e ne fa una manifestazione interamente dedicata ad atleti con disabilità psico-fisiche. Con questo progetto tutti i diversamente abili che, fino ad oggi, si sono dovuti accontentare di vivere le emozioni dalla panchina, avranno la possibilità concreta di entrare in campo divenendo da spettatori a protagonisti della manifestazione simbolo di Oria.

La kermesse manterrà lo schema classico della sfilata in abiti d’epoca che vedrà la partecipazione di figurati diversamente abili e non, cui seguirà la sfida tra i rappresentanti dei quattro Rioni che affronteranno, singolarmente o in gruppo, gare appositamente studiate da professionisti del settore terapeutico-riabilitativo.

Dopo un mese e mezzo di allenamento, a sfidarsi sul campo saranno diciotto atleti di cui nove provenienti da Oria, uno da Torre S. Susanna e otto da Brindisi; tra essi anche tre donne.

Oltre alla gara dell’ariete, la botte, il ponte e il forziere, riprese dall’evento tradizionale, il Paratorneo prevede la gara della giostra medievale, il tiro alla fune e il tiro con l’arco. Ad ogni Rione verrà assegnato un punteggio sulla base del posizionamento in gara e, al termine del torneo, al Rione che avrà totalizzato più punti sarà assegnato il Palio realizzato per l’occasione dall’oritana Cosmary Farina. Per la scelta del Palio, gli organizzatori si sono affidati al popolo del web che, mediante un contest, ha decretato il vincitore tra le proposte pervenute all’Associazione e pubblicate in anonimato.

Per mantenere fede all’obiettivo di inclusione sociale insita nel progetto, durante la serata sarà costantemente garantito il servizio di traduzione Lis, grazie alla prestazione volontaria di Tiziana Di Levrano. L’assistenza medica, invece, sarà affidata alla Protezione Civile di Oria e della Croce Rossa che hanno messo a disposizione dello staff i rispettivi mezzi del 118 con personale medico a bordo.

Vedere i risultati raggiunti oggi dai nostri ragazzi – afferma Antonio Carbone, presidente dell’Ass. Ex Aequo – è una grande soddisfazione che, indubbiamente, ci carica anche di grosse responsabilità. Abbiamo creduto sin dall’inizio in questo progetto e, assieme a noi, ci ha creduto la nostra città, i partner, la gente del posto che ha contribuito alla buona riuscita dell’evento ma, più di tutti, ci hanno creduto loro: i protagonisti”.

Altrettanta soddisfazione è espressa da Federico Farina, vice-presidente dell’Associazione organizzatrice: “Siamo partiti con tre partecipanti e, in poco tempo, abbiamo raggiunto quota diciotto. L’impegno è stato tanto e, ovviamente, non sono mancate le difficoltà ma il tutto è stato ripagato dai notevoli progressi fatti dagli atleti. Per almeno il 50% si tratta di ragazzi che fino a poco tempo fa non svolgevano alcuna attività fisica e che ciononostante si sono affidati al nostro staff per diventare in poco tempo e a tutti gli effetti atleti di questa prima edizione del Paratorneo”.

INGRESSO GRATUITO

Info: A.p.s. Ex Aequo
Via A. Volta, 14 – 72024 Oria (BR)
Cell. 389 1176761

__________________________________________________________________________________

Partner dell’evento:
Comune di Oria, Pro Loco Oria, I quattro Rioni, Compagnia d’Arme Milites Friderici II, Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti, Prociv Arci Oria, Associazione Divertendoci Insieme Onlus, A.S.D. Il Senso della Vita Brindisi e la sezione pugliese del Comitato Italiano Paraolimpico.

Sponsor dell’evento:
Cp Allestimenti di Carlo Patisso, Farina Automobili di Emanuele Farina, Reale Mutua Assicurazioni di Marco Calò.

 

PROGRAMMA DELLA SERATA

h. 20:30 Partenza del corteo dal piazzale del Santuario di Sant’Antonio da Padova.
Nel corteo sfileranno figuranti e atleti diversamente abili e non.

h. 20:40 Ingresso al campetto del piazzale dell’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti

h. 20:50 Ingresso del cavaliere del Paratorneo e del palio
Il Palio, donato al Rione che si aggiudicherà il punteggio complessivo più alto, è stato realizzato
donato all’Ass. Ex Aequo da Cosmary Farina, una giovane artista oritana entrata a far parte dello
staff di progetto.

h. 21:00 Presentazione della serata (a cura dell’Assessore alla cultura del Comune di Oria,
Claudio Zanzarelli) e inizio delle gare
Il Paratorneo ha conservato alcune delle gare presenti nel Torneo Storico di Federico II, come
tradizionalmente inteso, e precisamente la gara del ponte, il forziere, la botte e l’ariete. A queste sono
state aggiunte la giostra medievale, il tiro con l’arco e il tiro alla fune.

h. 22:30 Premiazione del Rione vincitore e dei singoli atleti protagonisti dell’evento

 

Tags:

-ESTATE ORITANA 2014-

Pubblicato nella categoria Arte, CRONACA, Cultura, Eventi, Spettacolo, Sport il 12/07/2014 da cosimodelia

 

 

 

 

 

 

 

Programma completo ESTATE ORITANA 2014
100X70

Tags:

Oria “TIRO ALLA FUNE III TROFEO CITTA’DI ORIA”

Pubblicato nella categoria Sport il 02/09/2013 da cosimodelia

Si è conclusa ieri sera, la manifestazione

III Trofeo Città di Oria dove ha visto ancora una volta

vincitore la squadra CITTA’ DI ORIA”

2° Posto                         SPARTANI    S. MARZANO

3° Posto                         MARTINESI    MARTINA FRANCA

4° Posto                         TEMPLARI ORIA   

A breve il filmato delle due serate e della premiazione.

Tags:

Oria “TIRO ALLA FUNE PRIMA SERATA”

Pubblicato nella categoria Sport il 01/09/2013 da cosimodelia

Ieri sera, 31 agosto 2013 , in piazza Lorch a Oria , le gare della

III Edizione di TIRO ALLA FUNE Città di Oria.

Le squadre partecipanti erano 8:

TEMPLARI ORIA

GLADIATORI FAGGIANO

MARTINESI MARTINA FRANCA

S.GIORGIO IONICO

NCI VOLI  CURAGGIU ORIA

SPARTANI S. MARZANO

CITTA’ DI ORIA

GALATEI    GALATONE

Durante le gare si sono qualificate le squadre:

Gli Spartani di S. Marzano, i Templari di Oria, i Martinesi di Martina Franca e

la Città di Oria dove stasera 1 settembre 2013 alle ore 19.00, in Piazza Lorch

si contenderanno il TITOLO di CAMPIONI.

Nel Filmato la presentazione delle squadre.

Tags:

ORIA-III TROFEO TIRO ALLA FUNE-CITTA’ DI ORIA-

Pubblicato nella categoria Sport il 30/08/2013 da cosimodelia

Presso Piazza LORCH ORIA

il 31 agosto e 1 settembre 2013

ore 19.30

Si sfideranno squadre di 10 atleti

sopra ogni limite di forza

Tags:

Oria-SS.Maria del Rosario-

Pubblicato nella categoria Sport il 03/10/2012 da cosimodelia