Cosimo D'Elia

Arte Cultura Sport Spettacolo

MOSTRA FOTOGRAFICA “LA PASSIONE IERI E OGGI” 2014

Comunicato Stampa:                                                                                                                 

  MOSTRA FOTOGRAFICA “LA PASSIONE  IERI  E OGGI”

Continua il programma di eventi organizzato dal Gruppo di Promozione Umana per celebrare il 20° Anniversario della Sacra Rappresentazione della PASSIONE.   Il primo degli eventi si è tenuto il 14 dicembre scorso con la presentazione del “Calendario della Passione 2014”, il secondo appuntamento si è tenuto il 4 gennaio scorso dove è stato presentato il dipinto su tela “Francesco d’Assisi in Oria” realizzato dall’artista oritana Romina De Virgilis e donato alla Chiesa di S.Francesco d’Assisi.  Il terzo evento è previsto per Mercoledì delle Ceneri, 5 marzo p.v. con inizio della Quaresima Tempo di ma, periodo di penitenza e di riflessione per il cristiano che si prepara alla Pasqua.  Dopo la celebrazione eucaristica, Don Domenico Spina illustrerà il percorso fotografico che è stato allestito nella Chiesa di S. Francesco d’Assisi con la Mostra Fotografica La Passione Ieri e Oggi”.   La mostra fotografica composta da sedici foto, parte dai primi anni ’60 sino ai nostri giorni.  Un gruppo di quattro foto datate tra il 1960 e il 1993 riportano delle scene quando la sacra rappresentazione veniva organizzata dal Gruppo Filodrammatico Oritano, dall’Ass. Tur. Pro Loco, dal C.S.E.P.(1960-1975),dalla Compagnia Teatrale “Li Pillicrini”(1980-1993) e dalla Compagnia Popolare Oritana(1979-1982-1988-1993).                                    Le altre dodici foto riguardano le scene della sacra rappresentazione, dalla Cena Pasquale sino alla deposizione dalla croce, che dal 1995 è organizzata dal Gruppo di Promozione Umana.   Le foto esposte sono accompagnate da didascalie riguardanti gli episodi della passione tratti dai Vangeli.  Le varie foto esposte sono state realizzate dai fotografi Vincenzo Almiento, Claudio Dilorenzo, Claudio Matarrelli, Giuseppe Re, Domenico Semeraro, mentre le foto di archivio sono state fornite da Teresa Marsella, Pasquale Mangia, Franco Mingolla.  Le foto che hanno una dimensione di 30×45 sono state digitalizzate dal Laboratorio Fotografico di Farina Michele di Oria. Don Domenico, Amministratore della Parrocchia, nella sua presentazione, ha messo in evidenza come la mostra fotografica sia anche un’espressione artistica, seppure statica, ma di notevole impatto poiché trasmette all’osservatore un momento di riflessione e presa di coscienza del dramma a cui è stato sottoposto, per la perfidia umana, il Figlio di Dio.  La Mostra rimarrà allestita sino al 23 marzo ed è stata curata da Emilio Pinto, M.Luisa Galiano, Enzo Cozzetto, Remo Italiano e Lucio Capodieci.  Tale iniziativa rientra nelle finalità del Gruppo di Promozione Umana dove attraverso la mostra, allestita nella Chiesa, si vuole far conoscere e valorizzare il ricco patrimonio culturale della Città, nello specifico far riscoprire la bellezza architettonica ed approfondire le vicende storiche che la Chiesa ha avuto nel corso dei secoli  Il prossimo appuntamento, a cui seguirà specifico comunicato, è programmato per il 29 marzop.v. con la popolaConferenza “I Misteri della Passione tra fede e devozione re” e la mostra “Il Mistero della Passione in cartapesta”.   Le celebrazioni culmineranno con la Sacra Rappresentazione della PASSIONE che si terrà Domenica delle Palme,13 Aprile con inizio alle ore 19,30 presso l’Istituto dei Padri Rogazionisti.    Con queste iniziative, il Gruppo di Promozione Umana aderisce al Progetto “PROSPETTIVA UNESCO” di promozione e valorizzazione delle “Passioni di Cristo in Italia e in Europa

Tags:

Leave a Reply

*